Monitoraggio KPI

3logic ha realizzato le dashboard di controllo destinate al management di diverse compagnie operanti in molteplici settori.

I KPI per il management

Oggi come ieri, il destino di un’azienda dipende dal fatto che il management sia messo in condizioni di amministrarla in maniera consapevole: che possa prendere le sue decisioni tenendo conto di tutti gli elementi e i fattori rilevanti. Questi fattori sono i KPI, Key Performance Indexes.

In parte si tratta di indicatori standard, validi in qualunque settore, in parte si tratta di indicatori specifici calcolati secondo algoritmi interni all’azienda.

L’analisi di elementi significativi come i KPI permette di costruire un quadro oggettivo, nonché altamente leggibile, dell’andamento del mercato e dello stato dei servizi. Quella che deve essere rappresentata attraverso i KPI è però una mole di dati molto consistente, e, non di rado, difficile da tradurre in forma sintetica. Un problema che per fortuna, al giorno d’oggi, può essere risolto con l’aiuto della tecnologia.

Cruscotti di controllo per il management in mobilità

Nell’ambito della business intelligence, da tempo 3logic si è specializzata nella realizzazione di cruscotti di controllo destinati al management.

I nostri software sono realizzati in modo da permettere di visualizzare i dati anche su tablet, così che il cliente possa accedervi non solo quando è seduto alla scrivania ma in qualunque luogo o momento della giornata.

Scenari percorsi

Negli anni, 3logic ha realizzato cruscotti di controllo per una grande varietà di clienti in diversi settori. Per una nota compagnia telefonica abbiamo realizzato un software in grado di visualizzare il numero di guasti sui ponti radio.

Abbiamo messo a punto un cruscotto programmato per monitorare i coefficienti di spesa per ciascuna tipologia di reparto; e, ancora nell’ambito della telefonia, abbiamo progettato un cruscotto di controllo che tiene traccia della frequenza dei tentativi di truffa.

Per una casa automobilistica, 3logic ha ideato una tipologia di cruscotto pensata per monitorare la qualità del servizio offerto dalle varie officine, con particolare riguardo ai tempi di permanenza delle macchine guaste e ai tempi di attesa per l’arrivo dei pezzi di ricambio.